POPOLO DI FACCENDIERI SE B. TORNA CI STA BENE (Massimo Fini)

POPOLO DI FACCENDIERI SE B. TORNA CI STA BENE (Massimo Fini) Io mi auguro che Silvio Berlusconi possa presentarsi alle prossime elezioni politiche e le vinca. Un premier pregiudicato, “delinquente naturale” come l’ha definito il Tribunale di Milano, darebbe l’esatta fotografia, all’interno e all’esterno, di cos’è diventato realmente il nostro Paese. Dove sono corrotti tutti. Politici, amministratori, funzionari pubblici, militari, finanzieri,... Continua »
aprile 7, 2017 / 0

Scoperto il ‘gene dei gufi’ di chi va sempre a letto tardi

Scoperto il ‘gene dei gufi’ di chi va sempre a letto tardi Sposta avanti ritmi,difficoltà svegliarsi presto ROMA – Chi non va mai a letto presto e la mattina fatica ad alzarti presto potrebbe avere nel suo Dna un gene che ‘rallenta’ l’orologio interno, spostando in avanti il ciclo sonno/veglia. Lo rivela una ricerca della Rockefeller University e pubblicata sulla rivista Cell,... Continua »
aprile 7, 2017 / 0

Trump bombarda la Siria, lanciati 59 missili (Video)

Trump bombarda la Siria, lanciati 59 missili (Video) Dopo lo choc per la strage con armi chimiche di martedì scorso contro i ribelli di Idlib. Dalle navi americane nel Mediterraneo nella notte l’aggressIone alla base aerea Al Shayrat da cui erano partiti gli aerei siriani per i raid chimici. La Russia, informata prima dell’operazione, chiede una riunione urgente... Continua »
aprile 7, 2017 / 0

Tante scuse (Marco Travaglio)

Tante scuse (Marco Travaglio) L’inesorabile degradarsi della classe politica si riscontra anche nel suo scusario: il prontuario di alibi e giustificazioni da cui pescano lorsignori per assolversi quando vengono colti sul fatto. In questo, B. rimane un fantasista ineguagliato. Ruby (marocchina) nipote di Mubarak (egiziano) resterà negli annali e ci vorrà del talento per... Continua »
aprile 7, 2017 / 0

«Attenti al cane», il cartello non salva il padrone dalle denunce

«Attenti al cane», il cartello non salva il padrone dalle denunce LA CASSAZIONE DÀ RAGIONE A UN UOMO AGGREDITO DALL’ANIMALE “Attenti al cane”non salva il padrone. Chi possiede un cane – avverte infatti la Cassazione – «non può dirsi esonerato dal custodire adeguatamente l’animale dal sol fatto di aver apposto un cartello con la scritta “attenti al cane”. Tale cartello –... Continua »
aprile 7, 2017 / 0